Vola Volè Passerina vino biologico

9,50 €
Tasse incluse

Le uve sono raccolte a mano a metà settembre quando l’uva ha un tenore acidulo che garantisce la freschezza al vino. I lieviti di fermentazione sono indigeni selezionati sulla flora del territorio e legati alla sua biodiversità.

La fermentazione viene condotta a temperatura controllata.

La maturazione a fine fermentazione sulle buone fecce fa acquisire toni complessi e importanti.

Quantità

Denominazione: Terre di Chieti Passerina IGP

Uve: Passetina minimo 85%

Zona di coltivazione: Colline di Chieti – Pendici della Maiella

Origine del vitigno: Il vitigno Passerina deriva il suo nome dalle piccole dimensioni degli acini e dal fatto che i passeri manifestano una particolare predilezione per le sue uve, caratterizzate da una polpa particolarmente gustosa. È diffuso nelle Marche e in Abruzzo. Rilanciato solo di recente in quanto dimenticato e sostituito dal più produttivo Trebbiano.

Suolo: Medio impasto – calcareo

Altimetria ed esposizione: Orsogna 432 s.l.m.

Età dei vigneti: 15-20 anni

Sistema di Allevamento: Pergola abruzzese

Vendemmia: Manuale

Vista: Giallo paglierino tenue con riflessi verdognoli.

Olfatto: Bouquet delicato floreale di lilla, caprifoglio ed acacia.

Gusto: Aromi fruttati, agrumati, piacevolmente acidulo, corpo snello

Abbinamento consigliato: Crudi di pesce, fritture salumi, risotti e formaggi di media stagionatura.

Temperatura: 9-11°C

6 Articoli